Ecco quello che dovresti sapere se stai pensando di applicare dei fogli di bitume per risolvere il problema di infiltrazioni d’acqua dal tetto o dal terrazzo.

Quando si devono impedire infiltrazioni d’acqua nella propria abitazione, uno dei metodi maggiormente diffuso è quello di ricoprire l’area con dei fogli di bitume. L’operazione è abbastanza semplice e richiede l’osservanza di alcuni accorgimenti per garantire un risultato efficace. Il primo fatto da considerare riguarda le dimensioni dei fogli di bitume che sono solitamente disponibili in rotoli da 10 mt. larghezza pari ad 1 mt. e con spessori che vanno da 3 a 4 mm.

L’attrezzatura necessaria consta di una bombola con cannello e di altri piccoli strumenti come un cutter per tagliare i rotoli e un pennello per l’applicazione della guaina e bitume liquido.
Quando si decide di effettuare l’applicazione di una copertura bituminosa, la stagione estiva è certamente quella più indicata, infatti la persistenza del caldo aiuta a far aderire meglio il foglio alla superficie, mentre quando   vi sono temperature più basse il rotolo rimane duro e poco maneggevole, rischiando che si spezzi quando si cerca di srotolarlo.

Come abbiamo detto, le dimensioni standard dei rotoli, richiedono un calcolo preciso del numero di rotoli da acquistare in base alla superficie da impermeabilizzare e agli strati da posare,stando attendi ad avere il minor numero possibile di rappezzi per evitare eventuali infiltrazioni dovute ad una disomogenea applicazione.

Per effettuare una corretta applicazione è necessario effettuare prima l’applicazione del bitume liquido, poi stendere i fogli di bitume a strati successivi.

Applicazione del bitume liquido: Dopo aver provveduto ad effettuare un’adeguata pulizia, è possibile stendere il bitume liquido, grazie ad una normale pennellessa, in corrispondenza di tutti i punti interessati senza lasciare parti  scoperte.

Applicazione dei fogli di bitume: Seguendo le indicazioni del fornitore per una corretta posa, generalmente si parte dal basso e si sale verso l’alto. Per applicazioni industriali esistono delle attrezzature e macchine per la posa delle guaine bituminose, che rendono più efficiente il lavoro ed evitano la perforazione della guaina.

Applicazione strati successivi: I fogli successivi vanno mantenuti sovrapposti di almeno 10 cm, infine le parti eccedenti il perimetro della superficie, vanno rifilate grazie ad un cutter.

  • Vuoi conoscere i prezzi? Ricevi fino a 4 Preventivi dai migliori professionisti della tua zona.
  • Condizioni d'uso e Privacy policy
Impedire le Infiltrazioni d’acqua dal Terrazzo 5.00/5 su 2 Voti