Il calcolo del fabbisogno necessario a rinfrescare un’ambiente viene eseguito moltiplicando i metri cubi per un coefficiente termico che varia in base alla posizione geografica e alla tipologia di locale.

Per calcolare i btu del condizionatore è importante tenere in considerazione altri fattori come il numero e tipologia di serramenti esterni, l’esposizione al sole e il numero di persone e apparecchiature elettriche presenti all’interno del locale.

Ad esempio per scegliere l’impianto di climatizzazione capace di raffrescare un locale di 25 m2 con un’altezza di 2 metri e mezzo, sono necessari 14.000 btu/h

  • Vuoi conoscere i prezzi? Ricevi fino a 4 Preventivi dai migliori professionisti della tua zona.
  • Condizioni d'uso e Privacy policy
Come calcolare i BTU del Condizionatore 5.00/5 su 1 Voti